US – 8 CANNABISTATES

 Forse nel 2014 altri otto stati americani diventeranno paradisi dell’oro verde e gli esercizi commerciali dalla East alla West Coast potranno affiggere insegne con su scritto “Cannabis”. Attualmente, 20 Stati e Washington DC hanno legalizzato e regolamentato la vendita di marijuana medica.  Dopo Washington e Colorado, anche a New York, Tennessee, Florida, Arizona, Washington Dc, Alaska e New Hampshire  si parlerà di iniziative di voto o di decreti in favore della legalizzazione totale o parziale, in base alle leggi presenti nelle diverse contee. Le decisioni degli Stati Uniti s’amplificheranno a tal punto da condizionare altre nazioni? Per rispondere occorrerà analizzare i risultati degli stati pilota, gli incassi e le risposte delle cittadinanze. 

download (10)

1.L’otto gennaio il governatore dello Stato di New York  ha dichiarato che autorizzerà ospedali specifici a prescrivere marijuana medica per malati gravi. Secondo il sondaggio Quinnipiac il 70 % dei New-Yorkesi sostiene la legalizzazione della cannabis.

download (11)2 . Il rappresentante del Tennessee  Sherry Jones ha presentato un progetto per legalizzare la marijuana medica. “Anche se lo Stato ha legalizzato la marijuana medica dagli anni ’80, è stata comunque resa illegale; è solo questione d’essere razionali e 

3.

images (26)

Una petizione è stata distribuita in Florida per legalizzare la marijuana medica, in vista delle elezioni di novembre. Alcuni funzionari statali hanno espresso resistenza: Il procuratore generale della Florida ha presentato ricorso contro la petizione; la sua critica ruota attorno alla convinzione che i medici potrebbero autorizzare marijuana per qualsiasi cosa, in qualsiasi momento, a chiunque e di qualsiasi età”. Qualora fosse approvato, si avrebbe un sistema simile alla California.compassionevoli” ha dichiarato Jones

4 .

images (25)In Arizona, dove la marijuana medica è già consentita, si punta a legalizzare l’uso ricreativo. Il movimento denominato “Safer Arizona” vuole inserire una proposta sulla scheda elettorale di questo autunno che, se approvata, consentirebbe la vendita di cannabis a scopo ricreativo, con tanto di permesso per un adulto di coltivare fino a 12 piante. Secondo un recente sondaggio, il 56% dell’Arizona sostiene la legalizzazione.

5 .kentucky_flag_map (1)Il senatore Perry Clark, dello Stato del Kentucky ha dichiarato che deporrà un nuovo progetto di legge per la legalizzazione della cannabis medica entro il 2014. La popolazione pro cannabis potrà anche contare su Greg Stumbo, presidente della camera Greg Stumbo.

6 .

120px-Flag_Map_of_Washington_DCUn’iniziativa per la legalizzazione della marijuana ricreativa prende piede a Washington DC. Dal 2011 in questo stato la marijuana medica è permessa, e secondo i dati il 60 percento della popolazione sarebbe favorevole alla ganja ricreativa.

7 .

images (27)In Alaska, gli attivisti per la legalizzazione della cannabis hanno divulgato una petizione al fine di rendere lecito l’utilizzo ricreativo della pianta. Con più di 45 mila firme, la petizione dovrà superare lo scrutinio: se i vertici confermeranno che almeno 30169 sono reali, allora l’iniziativa si voterà in agosto.

8.

images (28)In New Hampshire si sta parlando di legalizzare il possesso di un’oncia di cannabis indica per tutti i maggiori 21 anni; la cannabis medica è legale. La Camera ha rimandato la scorsa settimana il voto sul disegno di legge che propone di tassare il farmaco (venduto al dettaglio $ 30 per oncia); se nei prossimi mesi il provvedimento sarà approvato sarà possibile coltivare fino a sei piante di marijuana in un ambiente controllato.

eng version here

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s