MONTEVIDEO CANNABIS – Report from Uruguay

Da quando si parla di Pepe Mujica, muoio dalla curiosità di visitare il piccolo Stato sudamericano che s’affaccia sull’Atlantico. Ma mi domando se la situazione sia davvero rosea e rivoluzionaria come i media lasciano trapelare. Difficile rispondere: occorrerebbe essere laggiù per giudicare in maniera quanto più oggettiva possibile gli effetti della legalizzazione. Per fortuna un mio caro amico – JJ – una new entry nel team di Underground Cannabis, è intraprendente: ha preso un aereo ed è partito oltreoceano. Dopo due settimane di permanenza, l’ho chiamato su Skype e lui mi ha aggiornato circa la qualità e i metodi di reperimento della ganja, dipingendo un quadro della realtà sociale uruguayana.

Image
“Siamo a Marzo e la marijuana a Montevideo è pessima”. Ha detto JJ, che ha continuato: “Si cambia rotta ad Aprile, quando i primi raccolti saranno pronti e quando le farmacie saranno in grado di supportare un nuovo mercato – in ogni caso in Italia, in Francia o in Spagna – in Europa in generale – si trova migliore qualità: la cultura della cannabis è più sviluppata altrove”. Domando a J di avvicinare alla telecamera una cima della marijuana reperita per strada, ma i pixel giganti impediscono una visione Hd; noto tuttavia che ha un colore nerastro . “Qui la ganja è simile all’erba africana, è compatta e ha un sapore acre” – gli domando se ha compreso i veri motivi della legalizzazione, lui non esita a rispondermi: “Tutto a causa della PastaBase, una droga chimica a basso costo e potentissima; qualcuno sostiene sia tagliata con veleno per topi; da quanto ho percepito, è una droga molto diffusa e l’effetto che da è l’opposto del thc – adrenalina, iperattività diventano violenza, per questo a volte è pericoloso aggirarsi per strada durante la notte; forse anche per questo motivo Mujica ha optato per la depenalizzazione, per evitare una marea di tossici”. JJ viaggerà nel sud dell’Uruguay, e ha promesso che ci terrà aggiornati. Restate connessi per la seconda parte del reportage.

download

from telegraph.co.uk

[eng] Since the world is talking about Pepe Mujica , I look forward to visit the small country that looks out over the Atlantic. But I wonder if the situation is truly revolutionary and rosy as the media leaked . It’s difficult to answer : We should be there to judge the impact of legalization. Luckily a good friend of mine – JJ – a new entry in the team Underground Cannabis , is enterprising : he took a plane and he went overseas. After two weeks of being there , I called him on Skype and he upgraded me about the quality and methods of retrieval of ganja , painting a picture of social reality Uruguay.

“In March the marijuana in Montevideo is very bad .” JJ said and continued : ” in April everything will change , when the first crops will be ready and when the pharmacies will be able to support a new market – in any case in Italy , France or Spain – Europe in general – you could find a best quality of weed; in other words cannabis culture is more developed elsewhere. ” I ask J to bring a nug near the camera, but the giant pixels impede an Hd vision;  however, that has a blackish color . “This is like ganja grass African , is compact and has a sour taste, you can find it only in the streets, from black market ” – I asked him if he understood the real reasons for legalization , he does not hesitate to answer : ” All because of PastaBase , a chemical drug at low cost and powerful ; someone claims to be cut with rat poison , from what I have seen , is a very popular drug and the effect that is the opposite of thc – adrenaline , hyperactivity become violent , so sometimes it is dangerous to walk around the street during the night, perhaps for this reason Mujica has opted for decriminalization, to avoid a flood of toxic ” . JJ will travel in the south of Uruguay, and has promised to keep us upgraded.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s